Migranti-naufragano-nel-mar-Egeo

Dati Unhcr sui migranti: 5 mila morti nel 2016

Nel 2016 sono morte nel Mediterraneo 5 mila 96 persone; nel 2017, nel solo mese di gennaio i morti o dispersi sono già 256 di cui 222 sulla rotta del Mediterraneo centrale.

Sono alcuni dei dati dell’Unhcr presentati nel corso di una conferenza stampa nel porto di Palermo a un anno dall’avvio delle operazioni di soccorso e salvataggio in mare della nave Acquarius di Sos Mediterranee da Valeria Calandra, presidente della sezione italiana della Ong.

Nave Aquarius ha salvato 8.755 vite e accolto a bordo più di 13 mila persone, in 64 operazioni di soccorso in mare.

L’83% dei profughi salvati sono uomini; il 17% donne; i minori,invece, sono stati il 24% e di questi nell’84% dei casi erano non accompagnati.



Redazione

Quotidiano on-line siciliano