Il leader della Lega, Matteo Salvini (C), durante un incontro a Catania, 20 aprile 2017.    ANSA / Domenico Trovato

Salvini ad Aci Castello: strade deserte

Non poteva andar meglio l’odierna visita catanese di Matteo Salvini. Pare, infatti, che il leader della Lega sia stato accolto benissimo e che il suo girovagare in luoghi culto come la pescheria di Catania sia stato accompagnato da slogan promettenti come: “Forza Salvini! Sei uno di noi!”.

Aci Castello: strade deserte

Tanto e tale è stato l’entusiasmo da comportare un surplus di lavoro per le nostre Forze dell’Ordine che, come potete osservare nelle immagini, sono state costrette, ad esempio, a blindare il centro del comune di Aci Castello per evitare l’assalto dei numerosi fan del bel Matteo.

Una precauzione che, oltre ad evitare possibili incidenti (a volte, è cosa nota, l’amore è un sentimento pericoloso!), ha ottenuto un risultato che molti ci invidieranno: per una sera niente gas di scarico delle auto e niente rumori molesti.

Insomma, Aci Castello liberato, tutti a piedi e addio smog.

 

La foto che ritraggono Aci Castello sono di Patrizia Calogero

Foto di copertina: Matteo Salvini a Catania (ANSA)



Redazione

Quotidiano on-line siciliano