15940576_583815208482607_7529009498605078500_n (1)

Non pubblicate la foto dei biglietti aerei: ecco perché

Sulla fan page Una Vita da social la Polizia di Stato ha sconsigliato in maniera assoluta agli utenti di pubblicare la foto dei loro biglietti aerei.

Si tratta di una pratica che viene spesso fatta per far capire magari che si è in viaggio, ma questa pratica nasconde un rischio altissimo.

In sostanza pubblicando la foto del proprio biglietto aereo qualcuno potrebbe annullare il vostro volo in quanto nel biglietto aereo, oltre al nome e al cognome, c’è il codice del volo.

Questo il comunicato completo pubblicato sulla pagina Una vita da social:

“Quante persone prima di un viaggio si vantano della vacanza che stanno per intraprendere e pubblicano il biglietto aereo su facebook o su altri social come Instagram? Purtroppo in tanti, ma la cosa peggiore, è che non si rendono conto del rischio che stanno correndo. Il semplice biglietto aereo contiene i dati personali del passeggero con nome, cognome e codice univoco visibile sul biglietto con i quali è possibile gestire la prenotazione del proprio volo con la semplice fotografia del biglietto.
Attenzione quindi a pubblicare foto dei vostri biglietti, soprattutto se avete dei contenziosi in sospeso, potrebbero per ripicca compiere un gesto davvero spiacevole come quello di accedere al vostro pannello e annullare il volo. Vi accorgereste di questo solamente una volta giunti all’aeroporto, notando che non avete più nessun volo prenotato.
Se avete recentemente postato la foto dei vostri biglietti su facebook o instagram rimuoveteli per evitare anche pessimi scherzi.”



Redazione

Quotidiano on-line siciliano