dia0

Maxi sequestro della Dia a esponente del clan Santapaola

Dalle prime ore della mattinata odierna personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, diretta dal 1° Dir. Della Polizia di Stato dr. Renato PAnvino, sta eseguendo il decreto di sequestro beni emesso dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione – su proposta avanzata dal Direttore della D.I.A. Nunzio Antonio FERLA, nei confronti di CASESA Mirko Pompeo, cl.1983, elemento di spicco del pericoloso clan mafioso “SANTAPAOLA – ERCOLANO”, in particolare del “Gruppo di Mascalucia”, operante nell’omonimo territorio della provincia etnea.

Casesa era stato già tratto in arresto il 16 aprile 2013, nell’ambito dell’operazione “Fiori Bianchi 3”, con l’imputazione di estorsione e associazione mafiosa.

Il Tribunale di Catania, in accoglimento della proposta di applicazione di misura di prevenzione della D.I.A., ha disposto il sequestro del patrimonio composto di beni immobili, una società e svariate autovetture.



Redazione

Quotidiano on-line siciliano